ELEMENTO FUOCO - Lara Mambrin
1291
single,single-post,postid-1291,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 
SHIATSU E MEDICINA TRADIZIONALE CINESE - Lara Mambrin

ELEMENTO FUOCO

L’ESTATE E L’ENERGIA DELL’ ELEMENTO FUOCO

Agosto è ormai alle porte e l’estate è al suo culmine con l’energia, l’allegria e il calore che questa stagione porta con sé.
La Medicina Tradizionale Cinese e lo Shiatsu associano all’estate l’elemento del Fuoco. Il Fuoco rappresenta la forza, è lo Yang supremo,  è simbolo di trasformazione e di rinascita. Ciò che più mi affascina dell’ elemento Fuoco è la sua dualità: da una parte il fuoco è fonte di vita, quando arde in una situazione controllata la sua forza Yang viene domata e mostra il lato Yin di reattività. Dall’altra parte, nella sua forma in eccesso, provoca distruzione.

L’individuo Fuoco
Gli individui appartenenti all’elemento fuoco sono sempre in movimento (basti pensare al continuo movimento della fiamma), denotano eccitazione verso la vita, sono inclini alle relazioni umane e dimostrano buone capacità di essere in sintonia con gli altri. Amano essere al centro dell’attenzione e ammaliano il loro pubblico in quanto ottimi oratori. La persona fuoco è allo stesso tempo profonda, accogliente, portata al misticismo.
Fisicamente il tipo fuoco è ben proporzionato e armonico; presenta una carnagione rosacea con capillari evidenti sulla zona delle guance e del naso. Ecco che un eccesso dell’energia fuoco va  a modificare le caratteristiche appena menzionate. La persona che presenta uno squilibrio dell’elemento fuoco tende a parlare a sproposito, gesticola, è eccentrica ed esuberante. Usa l’umorismo in modo eccessivo, a volte sarcastico, quasi come uno scudo dietro al quale nascondersi. Può autocommiserarsi come diventare invadente, può avere eccessi di malinconia e di gelosia.

I meridiani dell’elemento fuoco
I meridiani appartenenti all’elemento fuoco sono  quattro: Cuore, sede dello Shen ovvero lo spirito, Piccolo Intestino, Sacca di Cuore e Triplice riscaldatore che hanno la funzione di proteggere e aiutare Cuore nelle sue funzioni. Spesso nei testi di medicina orientale ai vari organi vengono attribuiti  nomi di funzionari governativi. Ecco che allora il Cuore è l’ Imperatore, l’incarnazione dell’autorità divina sulla Terra. Piccolo Intestino, come l’assaggiatore ufficiale che aveva il compito di intercettare il cibo avvelenato, protegge il Cuore assimilando solo ciò che è salutare. Sacca di Cuore viene definito il Primo Ministro perché si assume parte degli incarichi del Cuore, oltre a proteggerlo mediando con la superficie esterna attraverso la circolazione. Infine Triplice Riscaldatore, l’ambasciatore che porta il Ki originario a tutti gli organi.

Altre caratteristiche del Fuoco
L’emozione legata all’energia Fuoco è la gioia, intesa come una sorta di contentezza che non si manifesta apertamente o rumorosamente. Un eccesso di euforia o eccitazione può indicare uno squilibrio dell’ elemento Fuoco.
Il rumore del Fuoco è la risata, allo stesso tempo ridere esageratamente o senza motivo potrebbe far pensare a uno squilibrio della fase Fuoco.
L’organo sensoriale è la lingua, definita il “ramoscello del Cuore”. Della lingua viene considerata la sua funzione comunicativa, pertanto problemi del linguaggio così come il fare discorsi confusi e incoerenti  vengono affrontati agendo sui meridiani del Fuoco.
Il colore dell’energia Fuoco è il rosso, il gusto l’amaro, il clima è il caldo.

In estate, dunque, l’energia dell’ elemento Fuoco è nel suo stato più dinamico, è un’ energia che si diffonde rapidamente e che può sfuggire al controllo, rivelando il suo lato distruttivo. Godiamoci fino in fondo gli aspetti positivi dell’estate, la gioia e l’allegria che porta con sé…attenzione però a non esagerare, impariamo a prenderci il nostro tempo e a fermarci quando è necessario.

 

“Se nel tuo Cuore c’è amore, non amare troppo.
Se nel tuo cuore c’è odio, non odiare troppo, poiché qualunque eccesso danneggerà lo Shen”

Sun Simiao